Ci sono due  diversi modi di comporre una composizione o un bouquet :

Per quel che riguarda i bouquet uno e’ il modo classico ovvero quello di abbinare ogni fiore seguendo una regola precisa detta  “a spirale” che consente di costruire un bouquet in modo che una volta posizionato in vaso , i fiori rimangano nella loro posizione ideale

Per le composizioni, generalmente si segue il metodo proporzionale detto” 8/5/3” quest’ultimo consente il posizionamento di ogni stelo nella giusta posizione. Tale metodo consente al fiorista di eseguire una composizione in maniera perfetta di modo che il risultato finale sia visivamente appagante.

Poi esistono metodi che si allontanano dal classico ma che comunque seguono anch’essi regole ben precise, questi modi di confezionare stravolgono quello che e’ il comune mazzo di fiori. Gli steli vengono abbinati in maniera stravagante, i colori non saranno piu’ abbinati tenendo conto della loro complementarita’, verranno aggiunti accessori e il risultato finale sara un effetto molto forte, particolare e un po strano ma sempre molto appagante visivamente.